Energia
Agenzia Balcani
27.01.2016
Zagabria - L'accordo della coalizione di Governo ha rallentato gli investimenti nel settore energetico del valore di più di un miliardo di euro e, in base alle informazioni del quotidiano Vecernji list, la moratoria, posta sullo sviluppo di tutte le centrali termoelettriche in Croazia ed il progetto capitale dell'esplorazione del petrolio e del gas nell'Adriatico, servir&agra
21.01.2016 - Agenzia Balcani
Zagabria - La società croata Plinacro ha dato il via ad una fase non vincolante del processo Open Season per ottenere informazioni
21.01.2016 - Agenzia Balcani
Zagabria - Un mese fa, il Ministero dell'Economia della Croazia ha ricevuto un avviso da parte dell'investitore olandese, Amlyn Holding, ch
20.01.2016 - Agenzia Balcani
Zagabria - L'elenco dei grandi progetti della società croata Hrvatska elektroprivreda (HEP), la cui realizzazione dovrà aspettare ancora per un lungo periodo, oltre alla centrale termoelettrica Plomin C e la centrale idroelettrica Ombla, comprenderà anche la costruzione della cogenerazione a gas sulla località dell'esistente centrale termoelettrica Osijek, de
18.01.2016 - Agenzia Balcani
Zagabria - Il Governo di Zoran Milanovic è giunto alla fine del suo mandato senza raggiungere un accordo con la società ungherese MOL sulla società croata INA. A giudicare dai primi annunci dai circoli vicini al mandatario Tihomir Oreskovic, questo sarà uno dei primi grandi casi che il nuovo Governo cercherà di risolvere, scrive il quotidiano Poslovni dne
08.01.2016 -
Zagabria - La compagnia croata Janaf ha stipulato, giovedì 7 gennaio, i contratti sul trasporto e sullo stoccaggio del petrolio e dei prodotti petroliferi per il 2016 pari a circa 500 milioni di kune. Per le esigenze della compagnia Naftna industrija Srbije (Industria petrolifera della Serbia, NIS) è stato concordato il trasporto di 2.100.000 tonnellate di 
05.01.2016 - Agenzia Balcani
Zagabria - A giudicare dalla prima intervista del nuovo mandatario, Tihomir Oreskovic, la Croazia è sempre più lontana dal raggiungimento del piano del precedente Governo relativo all'esplorazione del petrolio nel Mar Adriatico. Oreskovic, così come anche l'Unione Democratica Croata (HDZ), non nasconde il suo atteggiamento , secondo cui non permetterà la
04.01.2016 - Agenzia Balcani
Zagabria - Il Governo della Federazione di Bosnia ed Erzegovina (FBiH) sostiene che il consorzio croato-ungherese INA-MOL dal 2006 non ha adempiuto agli obblighi relativi all'acquisto della compagnia petrolifera Energopetrol di Sarajevo, causando così un danno con la falsa presentazione degli investimenti per assicurarsi un reddito di 200 milioni di euro. Il consigliere del Primo Min
04.01.2016 - Agenzia Balcani
Zagabria - La Slovenia ha già pagato 42 milioni di euro alla compagnia Hrvatska elektroprivreda (HEP). Come promemoria ricordiamo che, il Centro Internazionale per la soluzione delle controversie degli investimenti, con sede a Washington, il 17 dicembre del 2015, ha emesso la sentenza secondo la quale la Slovenia dovrà pagare alla HEP la cifra sopracitata per l'energia elettri
04.01.2016 - Agenzia Balcani
Zagabria - La società LNG Hrvatska, ha raccolto sabato, 2 gennaio, sette offerte per gli investimenti nel terminal del gas naturale liquefatto (LNG) sull'isola di Krk. Quattro offerte sono state consegnate da parte degli investitori industriali, mentre altre tre sono state inviate da parte degli investitori finanziari. La LNG Hrvatska ha confermato che le offerte sono arrivate d
30.12.2015 - Agenzia Balcani
Zagabria - Dopo che gli investitori industriali, alla fine del mese di novembre, si sono registrati alla gara d'appalto per gli investimenti nel terminal per il gas naturale liquefatto (LNG), entro giovedì, 31 dicembre, anche gli investitori finanziari dovranno registrasi alla gara d'appalto. Considerato che è rimasto un  segreto il nome degli investitori industriali,