Vertice USA-Balcani a Baltimora: assente la Serbia
Agenzia Balcani
15.03.2011
Il Governo dello Stato americano del Maryland, a nome dell'Amministrazione federale degli Stati Uniti, organizzerà il 23 e 24 marzo a Baltimora il vertice dei leader politici e uomini d'affari dei Balcani occidentali con i partner attuali e po ...
Fiera Internazionale di Tirana: una galleria di 12 Stati
Alketa Alibali
“Think further 2010” (Pensa oltre), è l`invito che la "Klik Ekspo Group" trasmette al pubblico della 17esima Fiera Internazionale di Tirana che si svolge dal 25 al 30 novembre 2010. Per gli espositori e visitatori sa...

Il nuovo rinascimento dell'energia nucleare
Biljana Vukicevic
Nel pieno della crisi energetica, stanno emergendo i progetti delle centrali nucleari, abbandonati negli anni ottanta e criticati per la loro pericolosità, sulla spinta emozionale dell'incidente di Chernobil. Le s...
Intelligence
Lotta alla corruzione e integrazione europea. Queste le armi della nuova strategia di Bruxelles che porta la firma del club di Londra, che ha nella Baronessa Catherine Ashton il massimo esponente. Un disegno politico si intreccia con quello economico, ma entrambi hanno come obiettivo finale quello di stabilire il controllo dei territori e delle risorse al di sopra dei governi nazionali e delle ste
Economia
La Polonia, secondo l'indice di fiducia elaborato dalla AT Karney, è il sesto paese al mondo e il secondo in Europa in termini di attrattiva per gli investitori stranieri, si legge su "Gazeta Wyborcza". Dati alla mano, dallo scorso anno il valore degli investimenti stranieri diretti nel paese è aumentato del 75%. Secondo la NBP, alla fine di maggio 2010, tale giro d’a
Economia
Varsavia - In Polonia sono stati spesi più soldi provenienti dalla Ue, di quanto previsto dal governo. L’obbiettivo del primo semestre è stato superato di 1,5 mld di złoty. "Tutti i settori della nostra economia usufruiscono dei fondi dell’Unione", sottolinea il Ministro per lo sviluppo regionale. All’inizio di quest’anno il governo polacco aveva sti
Economia
Varsavia - Ben 14 aziende sono in attesa della decisione del governo in merito ad un pacchetto di aiuti pari a 150 mln di złoty. Se le cose dovessero evolvere diversamente la metà delle sovvenzioni già promesse potrebbe non giungere a destinazione. La lista dei sussidi governativi per gli investitori esteri, da approvare entro la fine dell’anno, potrebbe quindi sensibilmente ri
Politica
Varsavia - "L'Alleanza taglia i finanziamenti agli investimenti nel nostro paese. Intanto il Ministero della Difesa pensa come salvare la situazione". Secondo il quotidiano «Rzeczpospolita», lo Stato Maggiore stima che l’agenzia della NATO, che si occupa degli investimenti nel settore della Difesa, ha intenzione quest’anno di tagliare fino al 40% dei fondi per i p
Politica
Varsavia -  Il rappresentante della Piattaforma Civica slesiana (PO), Tomasz Tomczykiewicz, diventerà il Segretario Generale del Partito. A questo punto si è aperta la battaglia tra il premier Donald Tusk e Grzegorz Schetyna per assicurare i propri uomini agli ultimi posti dirigenziali ancora vacanti all’interno della PO. La posizione di segretario generale per Tomasz
Economia
Varsavia. Il PGE intende quotare in borsa quasi tutto il quantitativo di energia in suo possesso. La decisione del più grande gruppo energetico polacco potrebbe cambiare radicalmente il mercato interno. "Abbiamo deciso che entro il 2011, il 100% dell’energia da noi prodotta sarà venduta sul mercato azionario”, chiarisce Tomasz Zadroga, Presidente del gruppo energetic
Economia
Varsavia - I paesi dell’Europa centrale dovrebbero concentrarsi sulle proprie finanze pubbliche piuttosto che preoccuparsi delle fluttuazione dei tassi di cambio nel breve periodo,  queste le parole di Donald Tusk, Primo Ministro polacco. In particolare, secondo il premier, non occorre sovrastimare le recenti fluttuazioni del mercato valutario come, in particolare, la temporanea so
Economia
Nel primo semestre di quest’anno nei porti polacchi sono state trasportate fino a un terzo in più di merci rispetto al corrispondente periodo del 2009. Le amministrazioni portuali della costa baltica sperano così di riuscire a compensare le perdite degli anni precedenti, o quantomeno una parte rilevante di queste. – Io sono un ottimista moderato, ma quello che si osserva
Investimenti
La crisi greca, che ha dato il gran colpaccio alle Borse europee e alla stessa credibilità dell'Unione Europea, sembra avvicinarsi sempre più alla regione dei Balcani, che già viaggia continuamente sul filo del rasoio. Tutti gli Stati balcanici, anche se ognuno per ragioni diverse, gestisce la propria politica sociale con le casse del tesoro sempre vuot